Tv LG 43UH603V Uhd recensione e Prova

I prezzi dei televisori Uhd si sono notevolmente abbassati tanto che ora la convenienza nell’ acquisto c’è. Se state pensando quindi di comprare un nuovo tv per la vostra casa optate per questa risoluzione, spendete qualcosina in piú rispetto ad un full-hd, ma almeno vi predisponete per il futuro. Un futuro che per la verità ormai è quasi presente visto che sono in molti a trasmettere in Uhd, da Netflix a Sky, passando per la Rai.

Abbiamo provato per voi l’LG 43UH603V Tv da 43 pollici. Si tratta del televisore entry level della casa coreana, ma che non ha nulla da invidiare a modelli molto piú costosi. Attualmente la fascia di prezzo in cui si trova è quella compresa tra 400 e 480 euro, date un’occhiata qui per le offerte su Amazon.

Il modello di Lg ha un pannello da 108 cm di diagonale che supporta una risoluzione di  3840×2160 pixel, non confondiamola con quella 4K da 4096×2160 pixel, nata in ambito cinematografico ed ancora utilizzata nelle sale.Il design della tv è semplice e pulito, la plastica non è il top della resistenza e della solidità e proprio per questo il peso è limitato a 9.3 Kg. Si può quindi agevolmente attaccare al muro o appoggiare su un tavolino grazie ai doppi piedi laterali.

lg 43 uhd

Quello che impressiona è la qualità del video. Sorprendente. Un pannello veramente ottimo. Colori brillanti, definizione massima, nessuna scia sulle scene veloci, e neri abbastanza profondi. Anche l’angolo di visualizzazione è buono, non ottimo, ma buono.

Un televisore del genere si gusta tranquillamente da 2-3 metri di distanza, allontanandoci un po’, consigliamo un 46 o un 49 pollici, se non un 55 se parliamo di 4-5 metri. Questo perchè l’alta definizione permette di avvicinarci parecchio proprio perchè le immagini sono molte definite, sempre che la trasmissione avvenga in HD.

La parte da leone la fa la funzione SMART. La tv si collega ad internet con il wifi integrato oppure tramite presa Ethernet con cavo al vostro router. Dobbiamo fare un appunto alla casa coreana per quanto riguarda la connessione wifi. Spesso, la prima volta che cerca una rete wifi, la connessione avviene ma non funziona. Capita così di dover staccare la spina e inserirla di nuovo, una specie di reset del televisore. Una volta connesso alla rete wifi però va benissimo.

Troviamo già preinstallate delle app grazie al supporto del nuovo sistema operativo LG web0S 4.0, si tratta di NETFLIX, RAIPLAY, YOUTUBE, Google Play, Spotify. Se andate sullo store LG ce ne sono altre, non tantissime ma potete trovare cose interessanti come quelle per la IPTV. Purtroppo al momento della prova una delle applicazioni piú usate, ovvero RAIPLAY, non funzionava, aspettiamo l’aggiornamento. Poco male comunque perchè potete usare il browser della tv per navigare su internet ed andare a vedere i vdeo direttamente sul sito della RAI o su altri portali che trasmettono in streaming.

Una funzione interessantissima è quella della registrazione dei programmi tv. Il televisore lo permette tramite programmazione, il file viene salvato su chiavetta Usb. La porta Usb serve anche per fare il play di video in divx, sono supportati quasi tutti i codec e non abbiamo avuto problemi a visualizzare file anche con codec audio in AC3.

LG 43UH603V

C’è un’applicazione LG TV PLUS, sia per Android che Apple, che permette il controllo della televisione grazie alla funzione MIRACAST-DLNA dal vostro cellulare. Non solo potete usare lo schermo dello smarphone come touchpad, ma vedere su tv i contenuti del cellulare.

Dietro al pannello troviamo 2 porte HDMI 2.0, una porta Usb, un’ uscita audio digitale, porte RCA AUDIO E VIDEO, una per le cuffie da 3.5 mm. Se decidiamo di montarlo a muro la presa Usb dovrà essere dotata di una prolunga per poter essere usata.

L’audio è ottimo e non plasticoso si fa sentire anche in stanze spaziose. Ovviamente non aspettatevi i bassi potenti, parliamo sempre di altoparlanti infilati in un pannello profondo pochi cm, non fa miracoli. Se volete avere un audio degno di questo nome vi consigliamo l’acquisto di una soundbar, andatevi a rileggere l’articolo sulle migliori soundbar per la tv.

porte posteriori lg 43

Avete comprato quindi una TV UHD, come la possiamo sfruttare? Come detto alcuni canali trasmettono in Uhd ad esempio Netflix, altrimenti potete gustarvi dei video da Youtube, oppure usate un lettore blu ray 4K nativo e non che fa l’upscaling. A proposito, abbiamo visto un vecchio DVD su questo televisore, con l’upscaling le immagini sono godibilissime anche se la risoluzione è molto piú povera, 720×576. Non ce ne siamo accorti per nulla stando a 2 metri di distanza.

La recensione video

qui sotto potete vedere la prova video che abbiamo realizzato per voi, fate domande se avete dubbi sulle funzioni supportate dal vostro televisore.

Pro

  • qualità delle immagini veramente ottima in ricezione, anche su trasmissioni in bassa risoluzione
  • cambio canali rapido
  • comparto smart eccellente
  • prezzo economico

Contro

  • televisore non robustissimo
  • presa Usb posteriore un po’ scomoda
  • le app dello store LG sono ancora poche
  • 1 gb d Ram disponibile potrebbe esaurirsi presto per le installazioni delle applicazioni

Conclusioni

se state cercando un televisore dalle ottime prestazioni ad un prezzo interessante questo dell’ Lg è quello che fa per voi. Non abbiate dubbi, la parte smart è eccezionale e vi permette di passare ottime serate godendovi i video dei vari servizi di streaming


Se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>