Televisori Led economici, marche e consigli

Sul mercato dei televisori led non ci sono solo le marche blasonate come Samsung, Sony, Philips, Lg ma anche anche brand sconosciuti alla maggior parte dei consumatori che propongono tv economici , anche in versione led Full Hd oppure in Ultra hd e 4K, per chi non ha grosse aspettative e vuole spendere poco.televisori led economici

Nel nostro paese, le marche più conosciute, distribuite da aziende italiane sono 5: United, Haier, Q-Bell (nel frattempo fallita) e Hannspree, Dikom (sparita anche questa) e da poco, l’ultima arrivata è Changhong (cinese però) e Akai. Diamo un’occhiata alle loro caratteristiche cercando di dare qualche consiglio per l’acquisto.

Zephir : prodotti in Cina e marchiati e distribuiti in Italia dalla romana Westin sono specializzati nella climatizzazione della casa. Da poco hanno commercializzato tv piccoli da 24 pollici, ma anche modelli da 49 e 65 pollici in Ultra Hd. Chi acquista questi televisori può contare su una buona assistenza e sulla garanzia estesa di 5 anni.

United: distribuiti in Italia da Reco sono televisori prodotti in Cina. Il prezzo è dei più bassi e vengono proposti specialmente negli Ipermercati. Il prezzo dei loro modelli è piuttosto invitante: 100 euro per il 16 pollici, 130 euro per il 19 pollici, 150-160 euro per il 22 pollici, 160-170 euro per il 24 pollici e 199-210 per il 32 pollici. Quest’ultimo modello è un Edge Led, in Hd con tempo di risposta da 7 ms. Ottima l’assistenza per i prodotti in garanzia, consultabile a questo indirizzo. Un pochino scarsa la visualizzazione laterale, ma buono il prezzo. Reco distribuisce anche SABA, storico marchio tedesco che però ora non ha nulla a che fare con i prodotti realizzati una volta in GERMANIA.




Changhong: da poco approdata in Italia è una marca cinese che in Patria è presente fin dalla fine degli anni 50. Da noi viene distribuita da Trust ed i suoi prodotti possono essere acquistati online, ad esempio in offerta su Amazon o nei grandi supermercati o store come Expert, il Gigante, Eurospin, Trony. In catalogo ci sono televisori 32 pollici Hd Ready da 220 euro e soprattutto da 40 pollici full hd da 300 euro. Non mancano tv Uhd e dal display curvo. Ottimo il supporto ed i centri che riparano i prodotti in garanzia, ad Roma ad esempio ce ne sono 5 di laboratori.

Haier: azienda cinese presente in Europa, Italia compresa, ha in catalogo modelli da 19 a 42 pollici. Quello da 32 pollici Lcd si trova difficilmente, ormai sono fuori produzione mentre la versione Led costa intorno ai 240 euro, in questo caso però (Haier LET32C430) è un Full Hd con risoluzione 1920 x 1080, porta Usb per la visualizzazione di film da Hd e chiavette in formato dvix, Xvid. Tempo di risposta 6,5 ms. Buon compromesso tra prezzo e qualità. QUESTO MODELLO DA 40 POLLICI E’ OTTIMO ED E’ IN PROMOZIONE SU AMAZON .

haier-tv-economico

hi sense tv-economico da 40 pollici

Akai: vi ricordate di questa marca negli anni 80? Produceva hi-fi di ottima qualità, oggi è tornata sul mercato ma non è quella giapponese che conoscevamo., è stata acquisita da una multinazionale cinese. QUESTO MODELLO DA 39 POLLICI COSTA 300 EURO ED E’ANCHE SMART.

Q-Bell: distribuiti in Italia da QBell Technology S.p.A. di Udine offrono ottimi prodotti per il rapporto qualità prezzo. In catalogo hanno modelli che vanno da una grandezza di 16 pollici a 46, con un tv led 3d da 46 e 55 pollici. Il 32 pollici in versione Hd si trova in offerta in molte catene a 199 euro e ha anche la funzione Rec via Usb, quello full Hd è il QXT.32DD tempo di risposta 5 ms in offerta a 250 euro. Insieme ad Hannspree qualità leggermente superiore per i tv led low cost. Putroppo la società è fallita se trovate qualche prodotto si tratta di rimanenza di magazzino, fate attenzione.

HKC: altra azienda cinese presente dal 1997 distribuita in Italia da HIDIS srl, vedi il loro sito con sede anche in Europa. Producono sia monitor per pc, specialmente quelli low cost per il gaming, che televisori. Questo modello da 40 pollici sta sotto i 300 euro e fa egregiamente il suo lavoro.

Dikom: i prodotti sono cinesi ma distribuiti da Ical Spa con sede a Milano. In catalogo ci sono modelli piccolini di varie dimensioni, dalla tv più piccola da 16 pollici a quella più grande da 24. Non si trova piu’ il sito e non si sa piu’ niente del distributore, evitate.

Hannspree: delle 4 è forse quella un tantino superiore insieme a Q-Bell. Si tratta di un’azienda olandese che produce modelli per la stanza dei bambini, con le cornici dei televisori fatte a forma di giraffe, granchi, zebre da 19 pollici.  I modelli per il salone sono Led da 32 e 40 pollici. Quelli da 32 sono HD READY mentre da 40 FULL HD. Il prezzo per il modello SE32LMNB è di 250 euro e ha anche la funzione PVR per la registrazione dei programmi. Il centro assistenza centrale è a Monza.

Se ti è piaciuto Condividi...Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email

5 thoughts on “Televisori Led economici, marche e consigli

  1. United marca scarsa ma che si fa pagare due TV con le stesse problematiche.:va via la voce !quale centro assistenza me la dovreste cambiare e basta.

  2. La qbell e fallita ma ha preso in mano le redini una società di Udine e sta andando alla grande

    • la Qbell è fallita già da qualche anno ma la distribuzione è stata rilevata dalla italiana HIDIS srl che ha anche in carico il marchio HKC

  3. Ho visto l’offerta su un volantino di un discount di un televisore Zephir Ultrahd da 43 pollici a 199 euro, volevo sapere che cosa ne pensate, grazie

    • Ascolta…ho appena acquistato anche io qs prodotto..se dovessimo andare per il sottile è chiaro che da qs prezzo e da un prodotto total China nn potremmo mai pretendere caratteristiche top come un Qled e Oled..dunque tra le scelte economiche un 43 smart Android Uhd a 199€ va più che bene…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *