Telecomandi Universali Tv quale Comprare

In casa ormai abbiamo a che fare con una moltitudine di apparati elettronici comandabili a distanza. Televisori led, hi-fi, console videogiochi, soundbar per tv, lettori blue ray, hi fi, videorecorder, decoder Sky, condizionatori, tutti con il proprio telecomando. Vicino alla nostra poltrona possiamo averne anche 4-5, ognuno differente dagli altri, ognuno che funziona in maniera univoca. E’ una cosa scomoda che spesso ci fa perdere un sacco di tempo e che ci costa in termini di batterie da acquistare.

In più quando se ne rompe uno dobbiamo andare a cercarne uno compatibile, visto che nel frattempo magari quel modello di tv o decoder non viene più prodotto. Peggio acnora se non ricordiamo il codice telecomando e quindi non riusciamo a resettarlo.

Esistono sul mercato delle soluzioni che potrebbero facilitarci questa comodità, parliamo dei telecomandi universali. Si tratta di apparecchi programmabili che emettono i segnali infrarossi con i codici dei vari dispositivi multimediali (ma anche di altri elettrodomestici come i condizionatori o cancelli automatici). Questi telecomandi inoltre possono anche essere utilizzati per controllare sistemi domotici, di automazione della casa. Vanno dunque bene per le tv piú commerciali come Samsung, Lg, Sharp, Panasonic, Hitachi, United, Sony, Akai.

I principali telecomandi decoder, così vengono definiti questo tipo di apparecchi sono prodotti Logitech, One For All, Meliconi. Tutte offrono ai propri clienti librerie complete con i codici di quasi tutti gli elettrodomestici sul mercato, così la programmazione è una questione di pochi clic, non è più necessario impostare a mano i singoli comandi, se non per prodotti veramente molto vecchi e poco diffusi.

logitech-telecomando-universale

I telecomandi universali migliori gestiscono fino a 15 dispositivi, hanno una porta Usb per il collegamento al computer così da facilitare la programmazione, i modelli piú avanzati dispongono di un display a colori touch con un’interfaccia personalizzabile, e soprattutto supportano la creazione di macro. Le macro sono sequenze di comandi che azionano più apparecchi con la pressione di un solo tasto: per esempio, con una macro è possibile accendere la Tv, l’amplificatore multicanale e il player, selezionare l’ingresso Hdmi giusto nel televisore e nell’amplificatore, scegliere la modalità di decodifica audio preferita e altro ancora, in modo da preparare senza fatica l’intero sistema alla visione ottimale di un film. Insomma schiacciando un solo tasto fate partire una serie di eventi.

Telecomando universale per decoder

il funzionamento è uguale anche se dobbiamo comandare a distanza il decoder digitale terrestre oppure quello satellitare di Sky ad esempio oppure uno smart media box.

 Migliori telecomandi universali da acquistare

Harmony Elite Logitech: viene corredato con un Hub che ha la funzione di connettersi ad internet tramite il router wifi di casa. Con questo telecomando possiamo gestire anche il sistema domotico di casa. Dallo spengnimento delle luci alle prese elettriche smart fino ad arrivare all’ impostazione della temperatura della casa o al controllo dei termosifoni. Compatibile con Nest, sistemi audio Sonos, Sony, Apple Tv, Sky.

Logitech Telecomando Harmony Touch: un po’ caro , ma ne vale la pena. E’ dotato di display led touch a colori veramente elegante e può controllare in pratica tutto quello comandabile a distanza. Fino a 15 apparecchi contemporaneamente. Programmabile potete impostare una lista di eventi schiacciando un solo tasto. E’ compatibile con tutte le marche Samsung. Sony, Lg, Hisense, ma anche quelle vecchie come Telefunken, Akai, Audiola

Meliconi Telecomando Universale FULLY 8 RC V6: costa pochissimo ed è molto efficiente, ma non è programmabile. controlla fino ad 8 dispositivi contemporaneamente. A questo indirizzo potete controllare la compatibilità del vostro apparato per vedere se è supportato.

One for All – Telecomando Smart Control: una via di mezzo come prezzo rispetto a quello economico di Meliconi ed il piú costoso di Logitech. Grande compatibilità e possibilità di programmazione.

Come sintonizzare un telecomando universale

il funzionamento è molto semplice. Il vecchio telecomando va puntato di fronte a quello nuovo che dovrebbe riconoscere la frequenza di uso e memorizzarla. In alternativa si usano i codici, si trovano nel libretto di istruzioni del telecomando universale, oppure si usa il pc coi modelli più avanzati che si connettono bluetooth o con presa Usb.

Telecomandi per Power Point

molto utili sono poi i telecomandi per presentazioni multimediali da far vedere al pubblico. Avete presente quando uno speaker parla al pubblico e si aiuta con delle slide proiettate nel muro realizzate con Power Point? In mano ha un telecomando che comanda l’avanzare o l’indietreteggiare della pagina che verrà presentata al pubblico.

Sono molto utili e facili da utilizzare, si interfacciano con il pc. Questi telecomandi universali per presentazioni possono essere programmati per controllare l’apparecchio con il quale si mostrano le presentazioni al pubblico e, in genere, sono molto intuitivi e semplici da utilizzare. Infatti, le presentazioni non presuppongono molte funzioni complesse perché, ad esempio, non è necessario regolare il volume o altre funzioni che sono invece presenti in altri apparecchi come, ad esempio, i televisori o i lettori DVD.

Si collega il trasmettitore alla presa Usb che comunicherà a raggi infrared a 2.4 Ghz con il telecomando, il miglior modello è questo qui molto economico.

In alcuni casi, i telecomandi per presentazioni multimediali hanno una memoria integrata che consente anche di salvare le presentazioni stesse realizzate in Power Point o con altri software. A differenza di altri tipi di telecomandi universale, questi apparecchi non necessitano di un codice specifico per poter funzionare, ma semplicemente di essere configurati in modo da poter usufruire della connessione wireless presente nella sala.

Se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *