Lg 42lb570v Recensione

Uno dei modelli più in vista in questi ultimi tempi è l’ LG 42lb570v, venduto in offerta in diverse catene di elettronica e su Amazon, se non è disponibile c’è il modello piú aggiornato, LG 42LF561V. Si tratta di un televisore led economico da 42 pollici. In pratica è identico al 42lb550v con in più le funzioni di smart e audio migliorato che sul fratello minore lasciava parecchio a desiderare.

Possiamo quindi collegare il televisore ad internet per guardare video di Youtube o Vimeo, navigare su Internet, utilizzare i social network e giocare.

E’ un tv full hd con risoluzione 1920 x 1080 (1080p) a 100 Hz e dotato di decoder sintonizzatore DVB T2, già quindi predisposto alla nuova decodifica che sarà obbligatoria a partire dal 2017 (l’obbligo doveva scattare dal 2015 in Italia ma è slittato). C’è anche il sintonizzatore satellitare DVB S2.

lg-tv-led-42LB570V

E’ dotato di 3 prese Usb in cui è possibile connettere una chiavetta per la riproduzione di film in divx (supporta anche mkv e mp4) e altre codifiche e per collegare un hard disk esterno per la registrazione dei programmi televisivi. Una fortuna perchè molte televisioni non hanno questa opportunità e devono dotarsi di apparecchi che registrano in digitale dalla tv. Ci sono anche altre 3 prese laterali HDMI, però versione 1.4, e non 2.0. Con la 1.4 possiamo vedere filmati in 4K ma solo a 30 fotogrammi al secondo. Ma a noi non interessa visto che questo televisore non arriva a quella risoluzione, dovremmo optare per un tv ultra hd.

La connessione ad Internet è garantita grazie alla presa Ethernet per il collegamento del cavo direttamente al router di casa, manca il wifi.

La qualità delle immagini sullo schermo è buona. Lo schermo è glossy (lucido) che assicura dei buoni neri (anche se non i migliori per la sua categoria) e non lascia scie nelle scene veloci, ma che presenta un angolo di visualizzazione non eccezionale se ci mettiamo di lato nella visione. Ovviamente parliamo di un televisore di fascia economica, da 42 pollici e che ha funzioni smart, a 400 euro non possiamo aspettarci di più. Buoni i consumi, è un A+, che limitano l’assorbimento ad una media di 50-70 watt quando è acceso. Male invece lo stand di appoggio, i piedini laterali un po’ traballanti e poco efficaci.


Se ti è piaciuto Condividi...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>